Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:40 METEO:FIRENZE16°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 21 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Con le pistole in pugno rubano tutte le borse del negozio di Gucci a Manhattan

Cronaca venerdì 01 dicembre 2023 ore 19:10

Blitz notturno in ditta orafa, 34 lavoratori irregolari

carabinieri in ditta orafa
I controlli nella ditta orafa

In nero e clandestini: i carabinieri hanno denunciato il titolare dell'azienda la cui attività è stata sospesa. Sanzioni e ammende oltre 123mila euro



AREZZO — E' di una denuncia a carico del titolare dell'azienda, sospensione dell'attività, oltre 123mila euro fra sanzioni e ammende più 87.750 euro di recuperi previdenziali il bilancio di un blitz effettuato dai carabinieri la scorsa notte in un'azienda orafa dell'Aretino, che ha portato a scoprire 34 lavoratori in posizione irregolare.

Il controllo è statto effettuato dai militari della compagnia di Arezzo con i colleghi del nucleo ispettorato del lavoro, da personale Inps e dell'Ispettorato del lavoro. 

Dei 34 lavoratori irregolari, nello specifico, 15 sono risultati impiegati in nero, 16 con visto non idoneo all’assunzione e 3 sono risultati clandestini senza regolare permesso di soggiorno per la permanenza sul territorio italiano.

Nono solo, perché la verifica ha fatto emergere numerose violazioni in materia di igiene e sicurezza sui luoghi di lavoro tre cui l’omessa redazione del documento valutazione del rischio, la mancata formazione dei lavoratori, la mancanza dei requisiti minimi di legge sui luoghi di lavoro, l’omessa adozione delle misure di prevenzione incendi.

Il titolare della ditta è stato denunciato e l'attività imprenditoriale è stata sospesa. L’operazione ha portato ad elevare ammende per 13.963,56 euro, sanzioni amministrative per 109.080 euro e recuperi previdenziali per 87.750 euro. Gli accertamenti però non sono conclusi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno