Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 16°29° 
Domani 17°27° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 18 luglio 2019

Cronaca venerdì 12 luglio 2019 ore 16:00

Inchiesta Coingas e quella telefonata del sindaco

La procura sta facendo accertamenti su una telefonata intercettata fra il primo cittadino e l'assessore al bilancio Merelli



AREZZO — Proseguono le indagini della procura sulle consulenze da 440mila euro pagate a due studi, di cui uno con sede a Firenze, dall'azienda partecipata Coingas. Nell'inchiesta sono indagate cinque persone, fra cui l'assessore comunale al bilancio Alberto Merelli.

Fra le persone su cui gli investigatori stanno effettuando approfondimenti ci sarebbe anche il sindaco Alessandro Ghinelli in virtù di una telefonata intercettata in cui il primo cittadino chiede all'assessore Merelli delucidazioni sulla vicenda delle consulenze, sollecitando una soluzione.

Interpellato in proposito il sindaco ha dichiarato di non sapere niente di una sua eventuale iscrizione nel registro degli indagati e di avere contatti telefonici quotidiani con i suoi assessori, Merelli compreso. "Non conoscendo però il contenuto dell'intercettazione e il contesto in cui è stata registrata - ha spiegato Ghinelli - mi risulta difficile commentarla.

"Dai media regionali ho appreso che sarò sentito dai magistrati - ha detto ancora Ghinelli - Al momento non ho ricevuto alcun invito in tal senso ma colgo l'occasione per confermare la mia piena disponibilità ad essere ascoltato".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Cronaca

Attualità

Lavoro