comscore
Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 21° 
Domani 10°21° 
Un anno fa? Clicca qui
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 08 aprile 2020
corriere tv
Coronavirus, in Calabria celebrata la messa con i fedeli nonostante i divieti

Cronaca mercoledì 19 febbraio 2020 ore 17:05

Picchia la moglie e sparisce con la figlia

L'uomo è stato rintracciato in una località romagnola insieme alla piccola che aveva prelevato da scuola all'insaputa della madre



AREZZO — Un altro caso di violenza domestica. A finire in manette, per maltrattamenti e lesioni personali nei confronti della moglie, è un italiano di 44 anni. 

L'arresto, avvenuto ieri, è stato eseguito dai Carabinieri della Stazione Palazzo del Pero. Da una prima ricostruzione dei fatti sembra che fossero anni che la donna subiva maltrattamenti dal marito. Gli accertamenti dei militari dell'Arma avrebbero consentito di verificare che la donna era sottoposta a violenze, vessazioni e denigrazioni. 

L'uomo pare che accusava la moglie di tradimento e sembra che le avrebbe perfino impedito di frequentare familiari, colleghi di lavoro ed amici. Alcuni giorni fa il 44enne sarebbe arrivato addirittura a minacciare la moglie sul posto di lavoro con una pistola, poi risultata giocattolo e l'avrebbe aggredita sbattendole la testa sulla carrozzeria dell’auto e provocandole lesioni. La donna sembra che abbia più volte chiesto la separazione ma il marito, in tutta risposta, sarebbe perfino arrivato a minacciarla di morte. 

I Carabinieri di Arezzo, che stavano sul caso, hanno deciso di intervenire quando la situazione si è ulteriormente aggravata. Pare che l'uomo, infatti, dopo essersi recato a scuola della figlia, avrebbe prelevato la bambina all'insaputa della madre portandola fuori città. 

I Militari hanno immediatamente avviato le ricerche ed hanno rintracciato l'uomo, anche grazie al sistema di localizzazione del cellulare, in una località balneare romagnola.

A seguito dei riscontri acquisiti dai militari operanti durante le indagini, a carico dell’uomo è stato emessa dal Tribunale di Arezzo su richiesta della locale Procura, una ordinanza di custodia cautelare, eseguita ieri dalla Stazione di Palazzo del Pero.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità