Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:10 METEO:FIRENZE14°17°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 30 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Dnipro, morti due bambini nella casa distrutta dai missili: il cane resta di guardia tra le macerie

Politica venerdì 06 giugno 2014 ore 12:14

Arresti Mose, nessuna conseguenza per Firenze

Lo ha dichiarato il sindaco Nardella dopo l'arresto di Alessandro Mazzi, presidente dell'impresa che ha vinto l'appalto per la linea 2 della tramvia



FIRENZE — Mazzi, numero uno della Grandi Lavori Fincosit, è finito in carcere con l'accusa di aver corrotto per anni, a suon centinaia di migliaia di euro, politici, funzionari e amministratori pubblici con ruoli chiave nella realizzazione della maxi-diga contro l'acqua alta a Venezia. 35 le persone arrestate, fra cui l'ex ministro Galan e il sindaco di Venezia Orsoni, e un centinaio gli indagati, fra cui l'ex ministro all'ambiente Altero Matteoli.

''Ho avuto rassicurazioni da Bartaloni, presidente di Tram Firenze spa, che non ci saranno ricadute sull'avanzamento dei lavori a Firenze  - ha detto il primo cittadino - I motivi sono due: prima di tutto la responsabilità penale riguarda ler persone e non le aziende; in secondo luogo non vi è alcuna connessione fra le opere della tramvia di Firenze e il Mose Sono due progetti distinti e separati''.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'allerta meteo è scattata nel tardo pomeriggio e andrà avanti fino alle 7 di domani, venerdì. Ecco quali sono le zone della regione più a rischio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità