Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 29 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, tensioni al corteo anarchico per Alfredo Cospito: ferito un poliziotto

Attualità sabato 21 marzo 2015 ore 16:25

Bugli: "Stop all'estrazione di Co2"

L'assessore alla Presidenza ha ribadito che non verranno rilasciate concessioni per estrarre anidride carbonica dal suolo: "Ne produciamo già troppa"



CERTALDO — La legge è fatta e da lì non si torna indietro. Vittorio Bugli, assessore regionale alla Presidenza, ha incontrato un comitato di cittadini che a Certaldo si batte contro l'estrazione della Co2 dal suolo e ha voluto rassicurare tutti sugli impegni presi dalla Regione.

"La Toscana ha una produzione di CO2, dagli impianti geotermici, che è sei volte l'intero fabbisogno nazionale - ha detto l'assessore -. Dal 2009 abbiamo un accordo con Enel che deve mettere a disposizione, senza richiedere corrispettivi, la CO2 in uscita dagli impianti di abbattimento. Non ha dunque senso che si vadano ad aprire nuovi impianti di estrazione dal suolo".

Porte chiuse dunque a Lifenergy che nelle scorse settimane aveva fatto richiesta per ottenere il permesso di nuove estrazioni e che inizialmente sembrava avesse ottenuto il nulla osta da parte della Regione.

Niente di più sbagliato. "Lunedì scorso, 16 marzo, dopo avere esaminato le osservazioni ricevute dal richiedente, abbiamo approvato l'atto definitivo - ha precisato Bugli - per la pronuncia negativa alla compatibilità ambientale. Fine del discorso: gli atti sono chiari."


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno