Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:53 METEO:FIRENZE19°29°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 29 giugno 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, nuovo blocco del Gra. Per fermare il taxi l'attivista salta sul cofano: «Scendi o ti sfondo»

Attualità sabato 03 ottobre 2015 ore 18:46

Cacciati mentre raccolgono firme contro i migranti

Si erano organizzati con un banchetto per raccogliere le firme contro l'arrivo dei profughi alla Polveriera. I contestatori: "Ve ne dovete andare".



PISA — Un gruppo di antagonisti ha rovesciato un banchetto della Lega Nord nel quartiere del Cep, alla periferia di Pisa, dove i militanti del Carroccio stavano raccogliendo le firme di una petizione "per scongiurare l'arrivo di profughi all'ex polveriera". 

La vicenda è denunciata dalla militante leghista Susanna Ceccardi, che ha postato diversi video sulla sua pagina Facebook.

"Mentre stavamo raccogliendo le firme - scrive Ceccardi in un comunicato - è arrivato un ragazzo che, con violenza, ha ribaltato il nostro banchino. Neanche mezz'ora e sono arrivati i rinforzi dei centri sociali, una decina di persone che ha cominciato a offendere, inveire, cercare lo scontro fisico con i militanti e con la polizia, intervenuta per difendere il nostro diritto a raccogliere le firme". "Non è tollerabile - aggiunge Ceccardi - che Pisa, che si professa democratica, accolga da anni in spazi pubblici il centro sociale Newroz, che ogni volta si macchia di aggressioni e ingiurie a chi cerca di manifestare liberamente il pensiero. Chiediamo che sindaco, prefetto e magistratura prendano provvedimenti". 

In circa due ore, conclude Ceccardi, "abbiamo raccolto più di 100 adesioni contro l'arrivo dei profughi all'ex polveriera".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'allarme per l'auto ribaltata fuori strada è scattato all'alba. Accorsi vigili del fuoco e sanitari. Per il conducente non c'è stato nulla da fare
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Monitor Consiglio

Attualità

Attualità

Monitor Consiglio