Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 17°19° 
Domani 14°24° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 17 settembre 2019

Cronaca giovedì 18 aprile 2019 ore 17:20

Bimba lasciata in ospedale dopo la nascita

La piccola non è stata riconosciuta dai genitori dopo il parto e il Tribunale l'ha affidata ai servizi sociali. Corsa all'adozione



CAMAIORE — Da alcuni giorni, una bimba nata all'ospedale 'Versilia' di Lido di Camaiore è stata affidata ai servizi sociali dopo che i genitori, che hanno problemi economici, non l'hanno riconosciuta dopo la nascita. La notizia è riportata oggi da alcuni quotidiani locali. 

La piccola, che ha tre mesi, dopo le cure nel reparto di neonatologia è stata affidata ai servizi sociali e trasferita in una struttura protetta su disposizione del giudice del Tribunale di Lucca. Ora aspetta che qualcuno si faccia avanti per adottarla. Ci sarebbero, a quanto pare, già due famiglie pronte a farlo. Intanto anche il sindaco di Camaiore Alessandro Del Dotto ha manifestato, oltre al desiderio di adottarla, la disponibilità del Comune ad aiutare la piccolina. 

I casi di mancato riconoscimento dopo il parto all'ospedale 'Versilia' sarebbero nell'ordine dei tre all'anno.



Tag

Il bambino caduto dal balcone a Lodi: ecco come Angel lo ha salvato | Video

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca