Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 15° 
Domani 21° 
Un anno fa? Clicca qui
venerdì 19 aprile 2019

Cronaca venerdì 03 febbraio 2017 ore 13:39

Consegnava cocaina a domicilio

Un venezuelano di 59 anni è stato intercettato e arrestato dai carabinieri durante una delle sue consegne



CAPOLONA — Nella serata di ieri a Capolona, i carabinieri del nucleo investigativo del comando provinciale di Arezzo traevano in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti del tipo "cocaina" , D. E. R., 59enne di origine venezuelana.

In particolare, l'uomo utilizzava la propria autovettura per consegnare a domicilio lo stupefacente ad acquirenti con appuntamenti in posti convenzionali individuati prevalentemente lungo la strada provinciale della Zenna, lontano dal centro abitato e per sottrarsi ai controlli delle forze dell'ordine. Ieri sera, durante una delle sue solite consegne, veniva intercettato a bordo della propria autovettura mentre era in possesso di 6 grammi circa di cocaina, suddivisi in dosi pronte per la vendita al dettaglio. 

L'arrestato veniva associato presso la casa circondariale di Arezzo, in attesa di essere sottoposto al rito direttissimo. Le indagini continuano per individuare le fonti di approvvigionamento del sudamericano.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca