Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:00 METEO:FIRENZE12°19°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 14 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Gaza, l'esercito israeliano attacca con forze aeree e truppe via terra

Cronaca lunedì 28 settembre 2020 ore 11:00

Ucciso sull'argine, due fendenti mortali alla gola

nastro carabinieri

Sarebbero almeno due le coltellate letali inferte al collo dell'uomo trovato morto lungo l'argine dell'Arno. Ancora non identificata la vittima



CASTELFRANCO DI SOTTO — I carabinieri hanno lavorato fino a serata inoltrata per cercare, nonostante l'oscurità, eventuali tracce sul terreno che possano far luce sul mistero dell'uomo trovato morto lungo l'argine dell'Arno, in una zona frequentata da famiglie e amanti dello sport e del jogging. 

I militari indagano per omicidio. Il cadavere presenterebbe, infatti, i segni di almeno un paio di coltellate inferte alla gola: due colpi mortali che non gli hanno lasciato scampo. Del coltello o dell'arma da taglio usata per infliggere i colpi per ora non c'è traccia.

Da quanto emerso, si tratta di un uomo sulla quarantina. Al momento della morte indossava una tuta con pantaloni neri e maglietta grigia. Con sé non aveva documenti né cellulare. Impossibile quindi, per ora, risalire alla sua identità.

Non ci sarebbero testimoni di una presunta aggressione o di movimenti anomali osservati anche a distanza. A quanto pare, gli investigatori stanno cercando di stabilire se l'uomo sia stato ucciso nel punto in cui è stato trovato il corpo o da qualche altra parte. Da quanto appreso, non si esclude che l'uomo potesse conoscere il suo assassino e che si siano dati appuntamento in una zona isolata prima che il corpo fosse abbandonato sull'argine. Su tutto questo, comunque, sono in corso le indagini.

Nelle prossime ore, inoltre, sarà probabilmente disposta l'autopsia per capire se ci siano eventuali altri traumi e lesioni oltre ai segni delle coltellate visibili con l'esame esterno.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Gravissimo incidente la notte scorsa, un ragazzo ha subito l'amputazione di entrambe le gambe. È ricoverato in prognosi riservata
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Franco Bonciani

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità