Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:39 METEO:FIRENZE23°37°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 25 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La cucina, gli hangar, la sala designer: il “tetris” della base di Luna Rossa
La cucina, gli hangar, la sala designer: il “tetris” della base di Luna Rossa

Attualità venerdì 04 aprile 2014 ore 14:52

Autodromo del Mugello, omologazione confermata

Terminati i lavori di ampliamento della via di fuga della curva Correntaio, il circuito è a norma per lo svolgimento del GP Italia di motociclismo



SCARPERIA (FIRENZE) — L'ampliamento della  via di fuga era stato chiesto dai piloti al termine del Gran Premio del 2013. Il risultato dei lavori è stato subito testato dai piloti del Campionato italiano Velocità, in pista per dare il via alla stagione 2014.
A decretare la riconferma dell'omologazione internazionale, indispensabile per ospitare l'evento iridato in programma per il prossimo primo giugno, è stato Franco Uncini, delegato alla sicurezza della Federazione Internazionale Motociclistica, al termine di un sopralluogo.
''L'Intervento del Correntaio è l'ultimo tassello di una serie di lavori qualificati per aumentare la sicurezza dei piloti in questo magnifico impianto, punto di riferimento per tutti i circuiti del mondo - ha dichiarato Uncini - Faccio i miei comoplimenti al management dell'autodromo per l'attenzione, la qualità e i risultati raggiunti negli anni''.
''I lavori al Correntaio sono stati piuttosto consistenti anche dal punto di vista economico - ha commentato l'amministratore delegato del circuito Paolo Poli - e sono nati dal continuo confronto con le diverse competenze di Federazioni e piloti da cui scaturiscono idee e progetti che, una volta realizzati, permettono ai nostri frequentatori di disporre di una pista sempre piu' sicura e all'autodromo di competere ancora, a 40 anni dall'inaugurazione, con impianti motoristici di piu' recente costruzione nei Paesi emergenti''.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno