Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:25 METEO:FIRENZE8°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 08 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Blanco distrugge i fiori di Sanremo e il pubblico fischia

Attualità venerdì 28 ottobre 2022 ore 13:30

Covid, il bollettino dIventa settimanale, reintegro per i sanitari non vaccinati

Sanitari con le protezioni Covid
Sanitari con le protezioni Covid

Il ministro Schillaci sta valutando anche di annullare le multe a carico degli ultracinquantenni che non hanno rispettato l'obbligo vaccinale



ROMA — Sono passati 6 mesi dalla fine dello stato di emergenza per la pandemia di Covid e il neo ministro alla salute Orazio Schillaci ha ritenuto opportuno avviare un "progressivo ritorno alla normalità", sia in alcuni comportamenti collettivi che nella comunicazione sull'andamento dei contagi.

Il primo provvedimento riguarda il bollettino quotidiano nazionale con il numero di nuovi positivi, decessi, ospedalizzazioni: presto sarà diffuso solo con cadenza settimanale, "fatta salva la possibilità per le autorità competenti di acquisire in qualsiasi momento le informazioni necessarie al controllo della situazione e all’adozione dei provvedimenti del caso" spiega una nota del Ministero.

Per quanto riguarda il personale sanitario sospeso dal servizio per inadempienza all’obbligo di vaccinarsi contro il Covid, in vista della scadenza il prossimo 31 dicembre delle disposizioni in vigore e della "preoccupante carenza di personale medico e sanitario" segnalata da Asl e ospedali, il ministro sta mettendo a punto un provvedimento che consentirà il reintegro in servizio del suddetto personale prima della scadenza della sospensione.

Un altro provvedimento dovrebbe riguardare l’annullamento delle multe previste dal decreto legge 44/21 per gli ultracinquantenni che non si sono vaccinati.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incidente è risultato fatale a un uomo di 39 anni. I soccorritori giunti sul posto non hanno potuto far altro che constatarne il decesso
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità