Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:FIRENZE16°24°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 05 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Governo, Meloni: «Sui tempi dell'esecutivo chiedete al Colle, non a me»

Cronaca venerdì 26 marzo 2021 ore 19:35

Il presunto killer di Khrystyna Novak tace

Khrystyna Novak
Khrystyna Novak

L'uomo accusato dell'omicidio della giovane ucraina, di cui non è ancora stato trovato il corpo, si è avvalso della facoltà di non rispondere al gip



PISA — L'uomo di 50 anni, di origine fiorentina, accusato di aver ucciso Krystyna Novak e di averne soppresso il cadavere, non ha risposto alle domande del giudice per le indagini preliminari e si è dichiarato estraneo ai fatti.

L'interrogatorio era in programma questa mattina, in streaming, ma l'accusato si è avvalso della facoltà di non rispondere. E' assistito dall'avvocato Valentina Marcucci. Quest'ultima ha spiegato che la pistola sequestrata al suo assistito non è quella che avrebbe ucciso la donna, perché di calibro diverso. 

Novak, ucraina di 29 anni, era la fidanzata di un uomo arrestato dopo una soffiata del 50enne. La donna è scomparsa i primi di Novembre, mentre il compagno era in carcere. L'uomo accusato di omicidio e il compagno di Novak erano soci in affari legati allo spaccio, il primo inoltre vive in affitto in una casa del secondo a Corte Nardi, nella frazione di Orentano nel Comune di Castelfranco.

Il movente del delitto sarebbe da ricercarsi proprio in un litigio tra i due uomini per motivi legati al traffico di droga e al tentativo della vittima di allontanare il fidanzato da giro criminale.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Lo scontro è avvenuto attorno all'ora di pranzo e ha coinvolto due automobili. Due uomini, una ragazza e due minorenni sono stati portati in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

RIGASSIFICATORE

Attualità

Attualità

Attualità