Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:55 METEO:FIRENZE21°36°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 16 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Metsola ricorda Sassoli e l'Aula applaude: «Ho promesso di rendere onore alla sua eredità»
Metsola ricorda Sassoli e l'Aula applaude: «Ho promesso di rendere onore alla sua eredità»

Attualità venerdì 03 febbraio 2017 ore 12:03

San Miniato finisce sulle suole

Suole da scarpe con le immagini di San Miniato e un gonfalone stampato su cuoio. Gabbanini: “Valorizziamo un’altra eccellenza del territorio”



SAN MINIATO — Lo stemma della Città di San Miniato riprodotto su un groppone in cuoio e una serie di suole per scarpe che raffigurano suggestivi scatti del territorio. Questa l’idea promossa dal sindaco Vittorio Gabbanini che sposa la promozione di San Miniato con la pelle e il cuoio, insieme all’arte e alla cultura, vere eccellenze del comune.

“Circa un anno fa, in occasione della visita che facciamo due volte l’anno alla fiera Lineapelle di Milano, in uno stand ho visto delle suole in cuoio che recavano la riproduzione di una foto della Tour Eiffel e di altri famosi monumenti sparsi in tutto il mondo – racconta il sindaco -. E da qui è nata l’idea: perché non realizzarle con i meravigliosi scorci di San Miniato e metterle in mostra nell’atrio del Palazzo Comunale? In questo modo i visitatori possono ammirare, oltre alle prestigiose stanze, anche i prodotti di alta qualità che vengono realizzati nel nostro distretto a Ponte a Egola”.

Da qui è nata l’idea di far stampare su un groppone lo stemma della Città per trasformarlo in un gonfalone e, sempre in cuoio, sono state realizzate anche alcune mattonelle da esposizione con altri particolari scorci di San Miniato.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno