comscore
Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 10°22° 
Domani 11°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 10 aprile 2020
corriere tv
Occhiali appannati con la mascherina? Ecco come evitare il problema

Imprese & Professioni mercoledì 19 febbraio 2020 ore 10:10

​MIUR, in arrivo i concorsi per la scuola secondaria

Entro aprile saranno pubblicati i bandi del concorso ordinario e straordinario della scuola secondaria. Prevista l’assunzione di circa 50.000 insegnanti sia per posto comune che sostegno. Per la Toscana si prevede una grossa riserva di posti messi a disposizione.



TOSCANA — Manca ormai poco alla pubblicazione dei bandi del concorso scuola che consentiranno ai numerosi aspiranti docenti la possibilità di entrare nel mondo dell’insegnamento. Il MIUR sta infatti lavorando senza sosta per portare alla luce i decreti che dovranno regolare i futuri concorsi; questi, stando alle ultime notizie del Governo, saranno pubblicati entro il mese di aprile. Dunque continua a slittare la data di pubblicazione dei bandi, in precedenza prevista entro fine dicembre, poi entro il mese di febbraio, adesso ulteriormente prorogata di altri due mesi. Nelle intenzioni del Ministero, le date previste per il concorso ordinario e straordinario dovranno, in ogni caso, consentire lo svolgimento delle procedure concorsuali entro la prima metà del 2020 e procedere successivamente con le prime immissioni in ruolo già a partire da settembre.

I concorsi per la scuola secondaria copriranno complessivamente circa 50.000 posti nell’intero territorio nazionale. Tra le regioni che avranno maggior bisogno di docenti vi è sicuramente la Toscana, per la quale si prevede una cospicua riserva di posti disponibili. Secondo le stime della Cisl Scuola, per la sola regione toscana occorrono più di 3500 insegnanti; questo numero è così suddiviso:

  • 1500 posti disponibili nella scuola secondaria di primo grado (Tabulato Cisl Scuola);
  • 2100 posti disponibili nella scuola secondaria di secondo grado (Tabulato Cisl Scuola);
  • 500 posti disponibili nel sostegno complessivamente.

Ovviamente si tratta di stime che non hanno un riscontro ufficiale, dal momento che si dovrà attendere il bando per avere un dato definitivo dei posti messi a disposizioni all’interno delle singole regioni e province.

Per partecipare al concorso docenti per la scuola secondaria bisogna essere in possesso di diversi requisiti che variano in base alla tipologia di posto per la quale si concorre. Per ciò che riguarda il posto comune è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:

  • titolo di studio valido per l’insegnamento (diploma o laurea);
  • abilitazione specifica per la classe di concorso per la quale si concorre;
  • essere in possesso dei 24 CFU;

Per i gli insegnanti che aspirano al sostegno è richiesta, oltre ai requisiti citati, anche l’abilitazione specifica per il sostegno.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità