Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:10 METEO:FIRENZE20°24°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 17 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Forum sul clima, Draghi: «Finora siamo venuti meno agli accordi di Parigi, possibili conseguenze catastrofiche»

Attualità mercoledì 27 maggio 2015 ore 14:05

Dipendenti provinciali di nuovo in piazza

Servizio di Tommaso Tafi

Manifestazioni in tutta Italia per chiedere garanzie sull'occupazione e l'erogazione dei servizi: "Bene il passaggio delle competenze, ma le risorse?"



FIRENZE — Sono passati cinque mesi da quando sono iniziate le occupazioni delle province, a partire da quella di Firenze, e poi via via in tutta Italia. Ciò nonostante, i dipendenti degli enti intermedi in via di smantellamento sono tutt'altro che certi del loro futuro. Per questo Cgil, Cisl e Uil hanno deciso di riconvocare in piazza i lavoratori in tutta Italia per chiedere garanzie sulla tutela dei livelli occupazionali e sull'erogazione dei servizi.

In Toscana i manifestanti si sono concentrati a Firenze: poche decine di persone in tutto ma furiose perché, nonostante la Regione abbia già avocato a sé alcune funzioni, ambiente, agricoltura, caccia e pesca e formazione, alcune incognite permangono. "Otto province su dieci - ha detto Marco Bucci, segretario generale Fp Cisl - rischiano il dissesto finanziario quest'anno".

E con esse i servizi a loro collegati, in particolare la polizia provinciale e la gestione dei centri per l'impiego, che per altro in Toscana funzionano meglio che altrove.

"Il problema - ha detto Debora Giomi, segretario generale Fp Cgil, - è che il passaggio delle competenze a livello nazionale non c'è stato, mentre i tagli in Finanziaria sono già esecutivi".

Da qui la protesta dei sindacati: "Non ci fermeremo - ha detto Paolo Becattini, segretario generale della Funzione pubblica Uil - Andremo avanti finché non si farà chiarezza sul futuro dei lavoratori".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il corpo senza vita del giovane pescatore di origini fiorentine è stato trovato dai sommozzatori dei vigili del fuoco davanti alla spiaggia di Ginevro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità