Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:FIRENZE10°13°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 08 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Il Papa si commuove mentre prega davanti alla statua della Madonna: «Avrei voluto portarti il ringraziamento del popolo ucraino»

Attualità sabato 19 luglio 2014 ore 15:30

Divieto balneazione da Cinquale a Marina di Massa

A deciderlo il sindaco di Massa dopo le analisi Arpat del 15 luglio. Ma rassicura: "Domani nuovi dati aggiornati, le nostre acque sono pulite"



MASSA — Stop a tuffi e immersioni lungo il litorale della costa apuana compreso tra il Cinquale e Marina di Massa: dopo il sindaco di Montignoso, anche il sindaco di Massa, Alessandro Volpi, ha ordinato il divieto di balneazione per 90 stabilimenti di Marina di Massa in base ai risultati delle analisi dell'Arpat che il 15 luglio scorso hanno evidenziato parametri "non conformi" e "acque non idonee alla balneazione" su circa 3 km di costa.

Il Comune di Massa, convinto che i dati rilevati dall'Arpat al Cinquale siano conseguenza dalle piogge e esondazioni di metà luglio, ha fatto sapere di aver chiesto al più presto nuove analisi. "Ufficiosamente - ha dichiarato il sindaco Volpi - Arpat ci ha fatto sapere che le nostre acque sono pulite e balneabili". “Domani mattina - ha aggiunto - avrò sulla mia scrivania i dati nel dettaglio e la relazione in cui si garantisce la piena salute e balneabilità delle acque e solo allora provvederò a far rimuovere da tutti gli stabilimenti balneari l'ordinanza di divieto".

Fino all'arrivo dei dati ufficiali dell'Arpat, dunque l'ordinanza di divieto di balneazione rimane valida. Oggi nuova giornata di stop ai bagni in mare. Stamani i bagnanti si sono tenuti lontano dalle acque. Ieri qualche disagio per gli operatori degli impianti balneari che, con l’aiuto dei gommoni della Capitaneria di porto, sono stati impegnati a richiamare i bagnanti fuori dalle acque.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Violenti temporali si sono abbattutti su parte della Toscana. Famiglie senza luce e acqua. Strade interrotte e treni in tilt per via di una frana
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità