Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:42 METEO:FIRENZE14°28°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 16 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Il drone ucraino sgancia una bomba sul carro armato russo: l'attacco visto dall'alto

Politica lunedì 04 settembre 2017 ore 12:01

Effetto domino a Livorno, in due mollano il M5s

Batini e Marchetti

Dopo la partenza di Lemmetti, due consiglieri, Marchetti e Batini, comunali M5s hanno lasciato il movimento ed entreranno nel gruppo misto



LIVORNO — Il movimento di Beppe Grillo a Livorno perde due consiglieri comunali, tuttavia questa scelta non dovrebbe causare forti danni al governo cittadino.

La maggioranza di cui dispone Nogarin si regge su 17 voti contro 16, ma i due consiglieri Edoardo Marchetti e Alessio Batini, hanno già fatto sapere che continueranno a sostenere, dal gruppo misto, la giunta. 

Il gruppo M5s di Livorno non è nuovo ad abbandoni: subito dopo la vittoria elettorale l'addio di un consigliere comunale Marco Valiani, espulso dal movimento così come, nel 2015, nel pieno della tempesta per il concordato preventivo di Aamps, la municipalizzata che si occupa di rifiuti gravata da un pregresso ''rosso'' milionario, accadde per i dissidenti Giuseppe Grillotti, Alessandro Mazzacca e Sandra Pecoretti. 

Questa volta le fibrillazioni sono esplose con il trasferimento dell'assessore al bilancio Gianni Lemmetti nella compagine della giunta capitolina di Virginia Raggi. Una lunga riunione del gruppo, alcuni giorni fa, aveva fatto registrare malumori tra i consiglieri pentastellati.

E lo stesso Nogarin aveva fatto sapere di non aver certo sponsorizzato la destinazione romana di Lemmetti. 

I due consiglieri formalizzeranno la loro uscita il 12 settembre, in occasione della prima seduta del consiglio comunale.

E sul piano della tenuta della giunta i numeri risicati su cui si regge Nogarin rappresentano per il sindaco una minaccia e paradossalmente una garanzia: se la maggioranza viene meno il sindaco va a casa, con lui la giunta e l''intero consiglio comunale. Dissidenti compresi. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo e una donna residenti fuori Toscana sono stati soccorsi a seguito di un incidente che ha coinvolto la moto sulla quale stavano viaggiando
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Imprese & Professioni

Cronaca

Imprese & Professioni