Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:FIRENZE24°36°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 21 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Pecco Bagnaia sposa Domizia, le nozze a Pesaro con tanti amici vip
Pecco Bagnaia sposa Domizia, le nozze a Pesaro con tanti amici vip

Attualità giovedì 16 aprile 2020 ore 10:51

Covid, medico texano dona un milione di euro

L'ospedale di Empoli

George M. Rapier III ha donato 200mila euro all'ospedale San Giuseppe e 800mila euro al fondo della Società della Salute



CAPRAIA E LIMITE — Il medico texano George M. Rapier III, Presidente e CEO di WellMed Medical Management, Inc. , società di assistenza sanitaria diversificata negli Stati Uniti, ha donato 200 mila euro in favore della raccolta fondi per l’ospedale San Giuseppe di Empoli, attraverso il conto corrente messo a disposizione della Misericordia di Empoli, e 800 mila euro per il fondo di mutuo soccorso “Sosteniamoci” istituito dalla Società della Salute Empolese Valdarno Valdelsa.

La donazione è stata annunciata al sindaco di Capraia e Limite, comune dove George Rapier III ha acquistato Villa Bibbiani, attraverso un carteggio avviato dal sindaco in cui il primo cittadino spiegava i bisogni del territorio, la forte contrazione subita dal sistema economico, una emergenza non solo sanitaria ma anche con conseguenze di ordine sociale, sottolineando la necessità di strutturare una rete di solidarietà per far fronte ad un momento così difficile e drammatico.

“George Rapier III", ha detto Alessandro Giunti sindaco di Capraia e Limite, "ha immediatamente accolto l’appello effettuando le donazioni che sono già nella disponibilità della Società della Salute e dell’ospedale San Giuseppe e dimostrando una forte vicinanza al nostro territorio. Lo ringrazio infinitamente ed esprimo la più profonda gratitudine per la disponibilità e generosità a nome della comunità di Capraia e Limite e dell’intero territorio. Questo ci permetterà di sostenere ancora di più il sistema sanitario, economico e sociale, di far fronte all’emergenza e di contenere la diffusione del Coronavirus”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno