Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:FIRENZE16°26°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 03 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Dentro Bakhmut deserta, tra colpi di artiglieria e carri armati. Qui il centro della battaglia per il Donbass

Attualità giovedì 11 marzo 2021 ore 12:01

Esplode il quadro elettrico, evacuata una scuola

L'esplosione ha fatto scattare l'allarme, le insegnanti hanno deciso di far uscire per precauzione gli alunni nel grande giardino della scuola



EMPOLI — Grande spavento questa mattina in una scuola dell'infanzia di Empoli, evacuata per precauzione dopo una esplosione. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco. Non sono state segnalate persone coinvolte nell'accaduto.

Si sarebbe trattato di un guasto all'impianto collegato al fotovoltaico che ha fatto saltare il pannello del quadro elettrico posto ai piani inferiori rispetto alle aule.

A raccontare l'accaduto è stato il sindaco Brenda Barnini che si è recata alla scuola dell'infanzia Giovanni Pascoli "Si è trattato, con ogni probabilità, di una sovralimentazione elettrica che ha provocato il distacco repentino del coperchio del quadro nell’area della centrale elettrica posta al primo piano della struttura, in una zona lontana dalle aule che si trovano al piano terra. Il forte rumore del coperchio di metallo del quadro, che ha colpito il muro adiacente posto a circa 1,5 metri di distanza, ha determinato un forte colpo che ha portato le insegnanti a decidere di far uscire per precauzione gli alunni nel grande giardino della scuola. Si è determinato il propagarsi di un odore acre, ma non c’è stata presenza di fumo e nessuna fiamma. È intervenuto subito un tecnico del Comune insieme ai Vigili del Fuoco di Empoli e hanno verificato la situazione del quadro della centrale fotovoltaica di cui è dotata la scuola. È stato anche chiamato uno specialista per comprendere le motivazioni dell'accaduto".

"Ho parlato con le insegnanti e con la dirigente scolastica e assicurato il servizio mensa per i bambini rimasti. Una volta verificato che l’attività educativa poteva riprendere i bambini sono rientrati con le insegnanti nelle proprie classi. La scuola è sempre stata alimentata elettricamente. Ovviamente verranno fatti approfondimenti sull'evento" ha concluso il sindaco Barnini.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'hanno trovato nella notte accasciato su una panchina. Sul posto carabinieri e soccorritori del 118. E' stato intubato, poi la corsa in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Monitor Consiglio

Cronaca

Attualità

Cronaca