Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:35 METEO:FIRENZE15°24°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 04 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Il Prof. Parisi su Alain Aspect, John F. Clauser e Anton Zellinger vincitori del Nobel per la Fisica 2022: «Lavoro eccezionale per lo sviluppo del computer quantistico che cambierà la nostra vita»

Cronaca sabato 17 agosto 2019 ore 10:47

La banda delle spaccate perde un altro pezzo

I carabinieri hanno stretto il cerchio attorno a un altro componente dell'organizzazione responsabile di almeno sei colpi tra empolese e Valdinievole



EMPOLI — Nel pomeriggio di ieri i carabinieri di Empoli hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip presso il Tribunale di Pistoia nei confronti di un uomo di 37 anni rumeno, gravato da precedenti di polizia. 

E' ritenuto responsabile di furti aggravati, insieme ad altri complici già arrestati nel febbraio scorso, con il metodo della spaccata, in danno di almeno sei bar-tabacchi nel territorio di Cerreto Guidi e nella provincia di Pistoia, commessi tra ottobre e novembre del 2018. 

L’operazione ha avuto avvio nel mese di novembre 2018, quando un carabiniere di Empoli ha notato, all’interno di un bar, due soggetti che sembravano essere entrati esclusivamente per effettuare un sopralluogo.

Grazie ad alcuni servizi svolti sul conto dei due, la notte del 23 novembre 2018, erano stati arrestati due rumeni che avevano svaligiato la tabaccheria “La Fenice” di Lamporecchio. Le successive attività investigative avevano portato all’arresto, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare, di due soggetti (uno già arrestato in flagranza a novembre e un altro individuato nel corso delle indagini), ritenuti responsabili di altri 5 furti avvenuti tra Fucecchio e la Valdinievole. Anche il quarto della banda finisce quindi in manette a seguito di ulteriori sviluppi dell’indagine. Per il momento resterà agli arresti domiciliari nella propria abitazione


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A scoprire i corpi dei due, fiorentini, sono stati i carabinieri a seguito dell'allarme lanciato da una donna che non riusciva a contattarli
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca