Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:20 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 30 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Messina Denaro, in auto in paese due giorni prima dell'arresto

Cronaca lunedì 24 febbraio 2020 ore 10:04

Rifiuti pericolosi interrati vicino al torrente

Relazione di Arpat sul rinvenimento di rifiuti speciali anche pericolosi rinvenuti su dei terreni in prossimità del torrente Pesa



MONTESPERTOLI — Gli ispettori Arpat, insieme a Carabinieri Forestali della Stazione di Tavarnelle Val di Pesa e Polizia Municipale, hanno effettuato un'ispezione all'interno di un'attività di Montespertoli per verificare la regolarità dell’insediamento e l'eventuale presenza di rifiuti, segnalati come abbandonati ed interrati. L’indagine è stata condotta con operazioni di scavo e con verifiche nelle varie strutture presenti, che ospitano animali, nonché su un terreno adiacente di altra proprietà, posto a ridosso dell’alveo del torrente Pesa.

"In tutte queste aree - hanno fatto sapere da Arpat - sono stati rivenuti rifiuti di vario genere, anche pericolosi, ricoperti di vegetazione e interrati, tra cui: pneumatici fuori uso per auto e trattore, un trattore a ruote in stato di abbandono, batterie per veicoli, attrezzature agricole arrugginite, due motocicli, un veicolo ape, un televisore, travi e bancali in legno, materassi, teli di plastica, materiali edili e sanitari".

Rinvenuto anche un cumulo di oltre 100 pneumatici fuori uso, a valle di un deposito temporaneo di letame, sulla cui corretta gestione sono stati svolti accertamenti.

"L'esito degli accertamenti - concludono da Arpat - è stato riferito agli enti ed autorità competenti e proposta l’adozione dei provvedimenti previsti dalla norma. Considerata inoltre la pericolosità di alcuni rifiuti rinvenuti, come ad esempio l’olio da motore, i soggetti responsabili dovranno verificare lo stato di contaminazione del terreno superficiale sul quale i rifiuti giacevano".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una donna di 87 anni è stata soccorsa dal personale del 118 ma i medici ne hanno dovuto constatare il decesso. Un'altra persona è rimasta ferita
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Monitor Consiglio

Monitor Consiglio

Cronaca

Cronaca