Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:00 METEO:FIRENZE10°17°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 13 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Lite Conte-Lautaro, il finto match di boxe ad Appiano

Cronaca venerdì 31 marzo 2017 ore 17:52

Radiologa del Meyer con il morbillo

L'ospedale San Giuseppe di Empoli

La donna è stata ricoverata in isolamento all'ospedale San Giuseppe di Empoli. Altri tre casi si erano registrati all'ospedale Torregalli di Firenze



EMPOLI — Una radiologa del “Meyer” di Firenze, che risiede a Empoli, è ricoverata all'ospedale San Giuseppe, dopo che si è presentata al Pronto Soccorso per avere contratto il morbillo.

I primi sintomi si sono manifestati nei giorni scorsi, mentre le eruzioni cutanee pochi giorni dopo, fino al peggioramento delle ultime ore che l'ha portata in ospedale. 

La donna è stata messa subito in isolamento in un’apposita stanza. Non essendoci stato alcun contatto, neppure con altri operatori, non è stato necessario attivare la profilassi di rito, anche se saranno effettuati specifici interventi di sorveglianza.

Questo episodio fa seguito ad altri casi analoghi, registratisi in vari ospedali della Toscana.

La AUSL Toscana Centro ha invita la popolazione a vaccinarsi in quanto “l’aumento del numero delle persone non vaccinate contro il morbillo fa crescere progressivamente il numero degli ammalati”.

Le coperture vaccinali nei bambini piccoli, soprattutto per quanto riguarda il morbillo, da anni sono al di sotto del 95% che è considerata la soglia utile per ottenere la cosiddetta immunità di gregge, che eliminerebbe la circolazione del virus.

In Toscana la copertura è pari all’88,72%, secondo i dati del 2015, relativi ai bambini nati nel 2013.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Regione ha predisposto un calendario che prevede, dal 12 al 15 Maggio, l'apertura graduale delle agende. Ma scarseggiano i posti per i sessantenni
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Franco Bonciani

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Sport