Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:56 METEO:FIRENZE16°21°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 25 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Lavrov all'Onu: «L'Occidente vuole smembrare e cancellare la Russia»

Attualità venerdì 29 novembre 2019 ore 17:30

Aids, trecento sieropositivi inconsapevoli

E' la stima dell'Asl Centro resa nota in vista della Giornata mondiale contro l'Aids che viene celebrata l'1 dicembre. In riduzione i nuovi casi



FIRENZE — Non è noto quante persone vivano nel territorio dell’Azienda Asl Toscana centro senza essere consapevoli di essere sieropositivi, probabilmente intorno a 300 e sono queste che mantengono la circolazione silente del virus nella popolazione. E' la stima dell'Asl resa nota in vista della Giornata mondiale contro l'Aids che viene celebrata l'1 dicembre.

Per quanto riguarda i casi diagnosticati come nuovi sieropositivi i dati mostrano una sensibile riduzione nel 2017 e 2018 con 75 nuovi sieropositivi contro le circa 100 nuove diagnosi tra il 2013 e il 2016 ogni anno nell'area fiorentina. 

La trasmissione in questi casi è avvenuta per via sessuale in oltre il 90% dei casi noti, 57% attraverso rapporti omosessuali, ma c'è anche il contagio tramite siringa nei tossicodipendenti. 

"La disponibilità di nuovi farmaci sempre più efficaci - spiegano dall'Asl - e con sempre meno effetti collaterali, fa sì che oggi i pazienti
sieropositivi in terapia abbiano un'aspettativa di vita paragonabile alle persone Hiv negative. Questi farmaci agiscono bloccando la replicazione del virus che non è più presente nel sangue e nei liquidi organici, perciò un paziente che assume regolarmente e con successo la terapia non trasmette l'infezione al proprio partner e può portare a termine una gravidanza per via naturale". 

Il preservativo rimane l'unico tra i metodi anticoncezionali in grado di proteggere dalle malattie sessualmente trasmesse tra le quali annoveriamo l'Hiv.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' morto sul posto nonostante i tentativi di rianimazione il ragazzo di 26 anni alla guida dell'auto coinvolta nel drammatico incidente
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca