Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 00:15 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 01 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
L'ultima gara di Federica Pellegrini: primo posto con standing ovation e tuffo con il presidente Malagò

Attualità venerdì 08 ottobre 2021 ore 07:55

Alla Toscana 162 milioni di euro per la rigenerazione urbana

I fondi serviranno per realizzare 11 progetti di rigenerazione urbana e provengono quasi del tutti dal Piano nazionale di ripresa e resilienza



FIRENZE — Il ministro per le infrastrutture Enrico Giovannini ha firmato un decreto che assegna alla Toscana 162 milioni di euro per finanziare 11 progetti di rigenerazione urbana, in gran parte incentrati sulla costruzione o il recupero di alloggi da destinare all'edilizia residenziale pubblica.

I fondi provengono quasi del tutto dal Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr). A livello nazionale i progetti finanziati sono 159 per un totale di 2 miliardi e 820 milioni di euro.

A Firenze 3 progetti prevedono il recupero di 167 alloggi Erp e nella costruzione di 60 nuove case destinate alle categorie di cittadini più fragili. Altri 200 alloggi saranno riqualificati a Calenzano e Sesto Fiorentino: il progetto prevede anche nuovi spazi di comunità.

Altri 3 progetti prevedono la rigenerazione di condomini Erp a Pisa, una pista ciclabile nell'area Rindi-Piave e il recupero di altri immobili a Cascina.

A Livorno un progetto prevede di realizzare abitazioni a uso temporaneo e spazi per attività sociali, coworking, tempo libero e svago nella ex caserma Lamarmora, l'ampliamento del parco Sandro Pertini e del parcheggio del Corona, un complesso di social housing.

A Massa è stato finanziato un altro progetto di cohousing integrato con il museo del Mare.

A Grosseto saranno realizzato un progetto per la rifunzionalizzazione del bastione Fortezza e la costruzione di 10 lotti a uso residenziale e di servizio nella zona sud della città.

Infine in provincia di Lucca, nella Valle del Serchio, è previsto un intervento per la riorganizzazione degli alloggi Erp con miglioramento della dotazione di servizi.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dopo il boato è scoppiato un incendio che ha generato una gigantesca colonna di fumo nero. Grande paura ma nessun ferito
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Lavoro