Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:11 METEO:FIRENZE12°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 04 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Pompei, nei cunicoli dei tombaroli: «Una rete tutta da esplorare»

Attualità giovedì 24 settembre 2020 ore 19:10

Bufera in arrivo, il maltempo chiude le scuole

Alcuni comuni nel livornese e nel grossetano hanno deciso di blindare le scuole per l'arrivo di una forte perturbazione. Brusco calo delle temperature



FIRENZE — Nubifragi, vento forte e anche grandinate: è in arrivo una nottata di tempesta sulla Toscana e la protezione civile ha lanciato un'allerta di codice arancione che durerà fino alle 13 di domani. La prima vera ondata di maltempo che chiuderà definitivamente la stagione estiva con l'arrivo anche di aria fredda dall'Europa del nord. Il maltempo durerà almeno fino a domenica, e per tutto il weekend.

L'arrivo della burrasca che dà il via all'autunno, e la conseguente allerta, ha preoccupato alcuni sindaci che quindi hanno deciso di chiudere le scuole venerdì 25 Settembre. I comuni dove domani i plessi scolastici di ogni ordine e grado resteranno sbarrati sono, per adesso Livorno, Orbetello e Sassetta.

A Livorno, con un'ordinanza il sindaco Luca Salvetti oltre alle scuole ha blindato anche i parchi pubblici e i cimiteri. Sempre nel livornese alunni a casa nel comune di Sassetta. Niente scuola nemmeno a Cecina, anche qui il sindaco ha firmato l'ordinanza di chiusura. 

Anche il sindaco di Orbetello, in provincia di Grosseto, ha firmato un'ordinanza per la chiusura di tutti gli istituti.

Come detto questa forte perturbazione che sta transitando sulla Toscana, porterà anche un brusco calo delle temperature fino a 10 gradi, raffiche fino 90 chilometri orari lungo la costa e mareggiate


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono stati fatti scendere da un'auto che poi è fuggita via a forte velocità. Uno dei due è in fin di vita, l'altro ha fratture in tutto il corpo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità