Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:05 METEO:FIRENZE10°17°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 13 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Stupro o sesso consenziente? Alcol, chat, testimonianza. Cosa dicono i giudici che i nostri figli devono sapere

Attualità domenica 10 marzo 2019 ore 16:15

Allerta meteo, in arrivo vento forte e mareggiate

La protezione civile ha emesso un codice giallo per una nuova ondata di maltempo. Le zone più colpite saranno la costa e i crinali appenninici



FIRENZE — Allerta per vento, con codice giallo, su tutta la Toscana dal pomeriggio di domani, lunedì 11 marzo, e rischio di mareggiate sulla costa dalla foce dell'Arno nel pisano fino a Baratti, nelle isole dell'Arcipelago e nel basso grossetano.

Lo stato di vigilanza è stato deciso a seguito del bollettino emesso dal centro funzionale regionale. Le previsioni meteo registrano un rinforzo dei venti da sud sud-ovest fin dal pomeriggio di domenica, con forti raffiche nelle aree sottovento a ridosso dell'Appennino, in Valtiberina e nell'Alto Mugello. Il lunedì mattina è prevista un'attenuazione del fenomeno: nel pomeriggio però, dalle 13 fino a mezzanotte, si prevede un rapido rinforzo dei venti stavolta da nord nord ovest. Parallelamente crescerà il rischio di mareggiate, con rapido incremento del moto ondoso fino a mare agitato al largo, sulla costa centrale e sul basso grossetano appunto.

La Protezione Civile raccomanda come sempre di tenersi aggiornati sull'evoluzione delle condizioni meteo e seguire le indicazioni delle autorità di protezione civile locale.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Regione ha predisposto un calendario che prevede, dal 12 al 15 Maggio, l'apertura graduale delle agende. Ma scarseggiano i posti per i sessantenni
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Monica Nocciolini

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità