Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:03 METEO:FIRENZE16°25°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 06 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Iran, la deputata svedese si taglia una ciocca di capelli al Parlamento Ue

Monitor Consiglio giovedì 04 agosto 2022 ore 15:42 Spazio a cura dei gruppi politici del Consiglio regionale della Toscana

Ancora un atto della Maggioranza ritenuto incostituzionale

Elena Meini e Andrea Ulmi
Elena Meini e Andrea Ulmi

​"Questa volta sotto la lente il settore dell'agriturismo. Noi avevamo presentato una Pdl che avrebbe evitato queste figuracce. Quando l'incapacità è al potere."



FIRENZE — "Bocciata una nostra Pdl sul tema - affermano Elena Meini ed Andrea Ulmi, Consiglieri regionali della Lega - rileviamo con rammarico che la Corte Costituzionale abbia impugnato una norma contenuta in una Legge del maggio 2022 sul tema della disciplina dell'oleoturismo e dell'ospitalità agrituristica." 

"La nostra proposta - proseguono i Consiglieri - aveva l'obiettivo di superare i limiti di una normativa che ha penalizzato l'attività delle aziende agrituristiche; puntavamo al fatto, dunque, che fosse possibile il trasferimento di volumi, solamente nei casi in cui questi venissero ricollocati in ambiti già dotati di urbanizzazione, in prossimità di edifici esistenti e con dimensioni limitate. Quindi, nessuna forma di speculazione edilizia, ma possibili nuove opportunità per il settore. L'obiettivo era quello di consentire agli operatori del settore di valorizzare volumi già esistenti, nell'ambito della stessa azienda agricola, dando così nuova linfa ad un comparto che è stato penalizzato dalla pandemia." 

"Avevamo avuto - precisano gli esponenti leghisti - anche il parere favorevole da parte degli Uffici legali della stessa Regione e quindi, sicuramente, se fosse stata condivisa la nostra Pdl, la Corte non avrebbe, poi, ritenuto improprio l'atto approvato dalla Maggioranza." 

"La Giunta - sottolineano i rappresentanti della Lega - si opporrà a tale decisione, dando mandato all'Avvocatura regionale d'istruire la relativa pratica, ma, rileviamo, per l'ennesima volta, come chi governa la Toscana si esponga a secche critiche da parte della Corte Costituzionale." 

"Insomma - concludono Elena Meini ed Andrea Ulmi - quando l'incapacità è al potere, è facile andare incontro a simili scivoloni."


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La giovane soccorsa dal personale sanitario del 118 è stata trasferita con l'elicottero Pegaso all'ospedale delle Scotte di Siena, in codice rosso
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca