Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:35 METEO:FIRENZE15°25°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 04 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Corea del Nord lancia missile verso il Giappone: le sirene d'allarme a Misawa

Monitor Consiglio giovedì 28 luglio 2022 ore 14:00 Spazio a cura dei gruppi politici del Consiglio regionale della Toscana

BuyFood, "Nulla vieta che Siena possa proporsi per una futura edizione"

Anna Paris
Anna Paris

«Iniziativa è momento di partecipazione per imprese e incontro con buyers internazionali. L’auspicio è che presto possa tornare di nuovo nel territorio senese»



FIRENZE — «L’evento BuyFood nel 2019 e nei due anni successivi ha rappresentato per Siena una notevole occasione di promozione del territorio e delle proprie produzioni agroalimentari sui mercati internazionali. Alla notizia che l’evento non si sarebbe svolto a Siena, ho espresso il mio disappunto chiedendo alla Giunta regionale le motivazioni alla base del cambiamento di sede. In questi giorni, dall’assessora all’agroalimentare, Stefania Saccardi, è arrivata una risposta puntuale che chiarisce alcuni aspetti sulla natura dell’iniziativa: un evento business to business non legato ad un singolo territorio o città ma destinato a tutti i territori della Toscana che possono evidenziare la varietà delle loro produzioni agricole e del food di qualità. 

Questo passaggio viene a chiarire il fraintendimento iniziale e, al tempo stesso, non chiude le porte a Siena per ospitare le future edizioni della manifestazione iniziata nel 2019. E’ fatto presente che la pandemia ha suggerito prudentemente di proseguire nell’organizzare a Siena le edizioni 2020 e 2021. Il superamento delle restrizioni ha riportato a considerare lo sviluppo del progetto inziale e, quindi, la sua realizzazione in altri luoghi della Toscana. Il bando BuyFood per il 2022 ha aperto ad una gamma di sistemi di qualità e prodotti molto più ampia - oltre a DOP e IGP anche Agriqualità, Biologico, Prodotti di Montagna e Prodotti Agroalimentari Tradizionali - e ha visto la risposta di 73 imprese di cui 32 sono new entry. 

L’evento richiede la soluzione di alcuni aspetti logistici che certamente hanno influito nell’individuazione della sede 2022, sebbene il fascino del Complesso del Santa Maria della Scala sia stato apprezzato sia dalle imprese che dai buyers partecipanti alle precedenti edizioni. Nulla vieta, quindi, che Siena possa proporsi per una futura edizione di BuyFood. La caratteristica itinerante è un aspetto che va valorizzato e, allo stesso tempo, colto nella possibilità e nell’auspicio che il nostro territorio possa nuovamente tornare ad essere sede di questa iniziativa». 

E’ quanto dichiara Anna Paris, consigliera regionale Pd, in merito all’edizione 2022 di BuyFood.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A scoprire i corpi dei due, fiorentini, sono stati i carabinieri a seguito dell'allarme lanciato da una donna che non riusciva a contattarli
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Monitor Consiglio

Cronaca