Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:38 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 29 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Il ministro Guido Crosetto canta Bella Ciao alla serata con Fiorello per il Bambino Gesù

Attualità mercoledì 03 giugno 2020 ore 13:50

Covid, la Toscana corre verso la Fase 3

Nell'ultima settimana sono stati diagnosticati 47 nuovi positivi, il 90% asintomatico, a fronte di una media di tremila tamponi al giorno



FIRENZE — A un mese dalla prime riaperture del 4 Maggio dopo il lungo confinamento per contenere l'epidemia di Covid-19, continuano ad essere positivi i dati sul contagio in Toscana diffusi dall'Ars, l'Agenzia regionale di sanità.

Nell'ultima settimana sono stati registrati 47 nuovi casi positivi, il 90% dei quali asintomatico, a fronte di una media di 3.000 tamponi al giorno. Bambini e giovani continuano a contrarre il Covid-19 poco frequentemente (3% del totale) mentre sul fronte dei test sierologici, in Toscana fra operatori sanitari e popolazione in generale ne sono stati effettuati 170mila, più di quanti ne prevede l'indagine sierogica avviata dal governo a livello nazionale

I guariti rappresentano l'80% delle oltre diecimila persone che hanno contratto il Covid in Toscana.

Con la ripresa dal 3 Giugno della mobilità fra le regioni e l'apertura delle frontiere ai cittadini dei Paesi dell'area Schengen, senza quarantena, resta alta l'attenzione sull'evoluzione del contagio, ancora pesantemente condizionata, a livello italiano, dalla Lombardia dove si contano più della metà dei nuovi contagiati. 

In Toscana però la situazione è confortante anche se ovviamente è necessario, affinchè rimanga tale, continuare a rispettare il distanziamento sociale e le misure di sicurezza: i ricoverati nei reparti Covid degli ospedali sono in calo da 58 giorni consecutivi, a parte l'unica eccezione del 25 Maggio. E sono circa 25 le persone ricoverate attualmente in terapia intensiva mentre all'inizio di aprile erano più di 300. 

La percentuale dei ricoveri in Toscana è stata sempre piuttosto bassa e attualmente poco più del 10% delle persone contagiate si trovano in ospedale. 

In Toscana quindi i pazienti Covid sono stati seguiti molto di più sul territorio, indirizzando nelle strutture sanitarie solo i casi gravi. Anche i  ricoveri in terapia intensiva stanno comunque diminuendo da 60 giorni consecutivi e la quota di malati gravi si assesta sullo 0,2% del totale.

Per quanto riguarda i decessi, sono 1.053 le persone che in Toscana la cui causa di morte è direttamente riconducibile al Covid. Il numero giornaliero di vittime sta progressivamente diminuendo, alla fine di marzo la media era 25 al giorno, nell'ultima settimana è 4. Ed è ormai chiaro che l'età e la presenza di altre patologie pregresse, oltre alla mancanza di una terapia specifica, sono stati determinanti per l'esito fatale.

 Ma è vero che la carica virale del SarsCov2 è diminuita? Al momento, questo dato non è stato dimostrato nè in vitro nè su un animale da esperimento ma è invece una certezza la continua emersione di casi asintomatici o con sintomi molto lievi. Gli studi sono in corso.

La conclusione? “Al di là della numerosità dei casi, che potrà oscillare nei prossimi giorni grazie al maggiore movimento delle persone e alla totale riapertura avvenuta - commenta Fabio Voller coordinatore dell’Osservatorio di epidemiologia dell’Ars Toscana – tutti gli indicatori epidemiologici a nostra disposizione restituiscono una fotografica confortante rispetto alla diffusione dell’epidemia nella nostra regione. Ovviamente dobbiamo passare un messaggio di attenzione alla popolazione, soprattutto su elementi talvolta ancora presi poco in considerazione come il costante lavaggio della mani (oltre all’utilizzo della mascherina in ambienti chiusi). Ora che la mobilità è stata ripristinata in tutta la penisola, serve continuare a monitorare l’eventuale emergere di nuovi focolai e di nuovi casi gravi, eventuali “sentinelle”di una nuova recrudescenza dell'infezione”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel capannone c'era marijuana per un profitto di un milione l'anno e 88 lampade alimentate con allaccio abusivo. La droga destinata al nord Europa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca