Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:07 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 29 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Il ministro Guido Crosetto canta Bella Ciao alla serata con Fiorello per il Bambino Gesù

Attualità mercoledì 10 marzo 2021 ore 18:00

Crisi Covid, ecco i contributi per terzo settore e circoli

Pubblicato il bando regionale da 5,8 milioni per dare un aiuto alle associazioni di volontariato, circoli ricreativi. Fino a 15mila euro di contributi



FIRENZE — E’ stato pubblicato dalla Regione Toscana l’avviso pubblico per la concessione di contributi a fronte delle conseguenze determinate dall’emergenza Covid ed è rivolto alle organizzazioni di volontariato, alle associazioni di promozione sociale, con le loro articolazioni territoriali e la rete di circoli affiliati e alle fondazioni del Terzo settore

Sulla base delle risorse ministeriali assegnate alla Toscana, le risorse ammontano a 5,8 milioni di euro, con i soggetti beneficiari che potranno ottenere fino a 15mila euro di contributi per le spese sostenute. Gli aventi diritto hanno venti giorni a partire da oggi per presentare le domande.

“Si tratta – ha detto l’assessora alle politiche sociali della Regione Toscana, Serena Spinelli – di un provvedimento molto atteso che può dare una boccata d’ossigeno ad un settore in difficoltà e alla rete dei nostri Circoli, aiutando chi al Covid ha pagato un tributo davvero pesante. E’ il caso dei Circoli ricreativi, veri presidi sociali sul territorio e importanti per la coesione sociale delle nostre comunità, che hanno dovuto sospendere la loro attività o addirittura chiudere, e per i quali ci siamo battuti. Ma penso anche alle tante organizzazioni del volontariato e associazioni, che svolgono un ruolo fondamentale nel sistema regionale delle politiche sociali, che in questa fase hanno dovuto moltiplicare i propri impegni, e che hanno avuto ripercussioni negative dal punto di vista economico”.

La presentazione della domanda per ottenere il contributo dovrà avvenire esclusivamente per via telematica collegandosi a questo indirizzo. La Regione Toscana si riserva la facoltà di ridurre o rimodulare l’entità dei contributi concessi sulla base dell’ammontare delle richieste complessivamente pervenute in relazione alla somma a disposizione.

Tutte le spese ammissibili devono essere finalizzate e riconducibili alle attività indicate nel bando e sostenute nel periodo che va dal 16 ottobre 2020 al 30 aprile 2021, salvo proroghe eventualmente stabilite a livello nazionale.

Per richiesta informazioni, fino a 3 giorni prima della scadenza di presentazione delle domande è possibile scrivere all'indirizzo bandisociale@regione.toscana.it indicando sempre nell'oggetto "Avviso pubblico ambito sociale 2021 – Nome soggetto proponente".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel capannone c'era marijuana per un profitto di un milione l'anno e 88 lampade alimentate con allaccio abusivo. La droga destinata al nord Europa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità