Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:45 METEO:FIRENZE14°22°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 20 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Una lince rossa si intrufola nel giardino del resort

Attualità lunedì 08 ottobre 2018 ore 16:42

Disastro carceri, garante in sciopero della fame

Il garante dei detenuti della Toscana Franco Corleone ha annunciato tre giorni di digiuno per denunciare le carenze degli istituti di detenzione



FIRENZE — Tre giorni di sciopero della fame "per non essere corresponsabile nel disastro e per ricordarmi della situazione grave che c'è e soprattutto per chiedere che la questione della riforma che si è costruita con la chiusura dell'ospedale psichiatrico giudiziario sia rafforzata e non sia abbandonata a se stessa". Sono quelli che in Palazzo del Pegaso ha annunciato il garante dei diritti dei detenuti della Toscana Franco Corleone insieme ai garanti per i detenuti di Firenze, Eros Cruccolini, a quello di Livorno, Giovanni de Peppo e a quello di Porto Azzurro, Tommaso Vezzosi. 

Il problema di fondo denunciato da Corleone e dagli altri garanti è quello della riforma dell'ordinamento carcerario mai attuato fino a ora. I garanti hanno poi avanzato una serie di richieste all'amministrazione penitenziaria e al provveditorato delle opere pubbliche, per quanto riguarda ristrutturazioni e lavori nelle carceri. "Un programma per i prossimi sei mesi - ha aggiunto Corleone - che presentiamo con la necessaria durezza perché la situazione rischia di sfuggire di mano". 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno