Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:FIRENZE15°31°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 19 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Zaccagni affitta l'Olimpico e con un rigore svela il sesso del figlio

Cronaca mercoledì 12 luglio 2017 ore 09:38

Fuga di gas, evacuate quattro palazzine

L'allarme è scattato a Firenze in una zona residenziale. A causare la fuoriuscita è stato un tubo rotto in un cantiere per la posa di fibra ottica



FIRENZE — Le squadre del comando provinciale di Firenze dei vigili del fuoco sono intervenute stamattina appena ricevuta la segnalazione della fuga di gas in via Michelazzi. La strada per precauzione è stata chiusa. Sul posto anche i mezzi del 118, la polizia e gli addetti dell'azienda del gas.

In base a quanto spiega Toscana Energia, la società che gestisce la rete del gas a Firenze, a causare la fuga è stata la rottura di una condotta durante lavori che una ditta stava eseguendo per la posa della fibra ottica in via Michelazzi, angolo Becciolini: "Il danneggiamento ha provocato una fuoriuscita di gas - si spiega in una nota di Toscana energia -. Sul posto sono intervenuti in breve tempo i tecnici di Toscana Energia, che stanno provvedendo alla messa in sicurezza del tratto di rete".

Impossibile avvicinarsi alla zona delimitata con il nastro rosso e bianco dai vigili del fuoco impegnati nell'operazione. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L’incidente in un centro sportivo. La giovane è stata soccorsa dal personale sanitario del 118 e trasferita d'urgenza alle Scotte con l'elisoccorso
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca