Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:40 METEO:FIRENZE16°19°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 29 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Samantha Cristoforetti è la prima comandante della Iss: «Grazie all'Italia se sono qui»

Attualità mercoledì 12 giugno 2019 ore 11:15

Hacker toscani alla finale della Cyberchallenge

Parteciperanno al primo programma italiano di addestramento alla cybersecurity per giovani di talento delle scuole superiori e delle Università



FIRENZE — Sono quattro gli hacker toscani che hanno vinto le selezioni regionali per partecipare alla finale della Cyberchallenge.it che si tiene a Chiavari. Niccolò Maggioni e Ion Farima del corso di laurea in Informatica dell'Università di Firenze, Lorenzo Coppi e Riccardo Degli Esposti dell'Itis Antonio Meucci di Firenze, sono loro che parteciperanno al programma italiano di addestramento alla cybersecurity per giovani talenti delle superiori e delle Università voluto dal Consorzio interuniversitario nazionale per l’informatica che questo anno ha visto la partecipazione di 18 team. 

I quattro toscani vincitori della selezione supportata dal Registro.It e da "Colin & Partners" se la dovranno vedere con i giovani talenti informatici delle 18 squadre provenienti da tutto il Paese, nella finale nazionale che si terrà il 27 giugno presso la Scuola di Telecomunicazioni Militari (Stelmit) a Chiavari. I migliori talenti saranno selezionati per formare la squadra Nazionale Italiana di 10 cyber-defender, che parteciperà alle competizioni internazionali, tra cui la European Cybersecurity Challenge.

I quattro studenti fanno parte del team creato dal Centro di Competenza Toscano in Cybersecurity (C3T), voluto dalla Regione Toscana ed è partecipato dal Cnr di Pisa, da IMT Alti Studi di Lucca, e dagli atenei di Firenze, Pisa e Siena. Al test di ammissione al team, svolto a febbraio, si erano iscritti 111 studenti di cui 21 universitari e 90 studenti di scuola secondaria provenienti da varie provincie toscane. Il test ha permesso di selezionare i 21 membri, 5 universitari e 16 studenti delle superiori, che hanno costituto la squadra del C3T denominata “Born2scan”.

Tra marzo e maggio, la squadra è stata addestrata con lezioni ed esercitazioni informatiche che si sono svolte presso i locali dell'Università di Firenze e presso IMT Alti Studi Lucca, sul tema di cyber-security e con la partecipazione a competizioni on-line del tipo "Capture The Flag". Nella finale del 6 giugno, sono stati selezionati i quattro “hacker” del C3T che si sono distinti in attività pratiche di attacco e di difesa cyber.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le ragazza ha 16 anni ed è grave. I mezzi coinvolti sono l'utilitaria a su cui viaggiavano le due donne e un furgone van con 5 persone a bordo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alessandro Canestrelli

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cronaca

Attualità

Attualità