Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:29 METEO:FIRENZE15°24°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 04 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Corea del Nord lancia missile verso il Giappone: le sirene d'allarme a Misawa

Attualità venerdì 15 aprile 2016 ore 14:43

Infermiera, il riesame si riserva la decisione

Il tribunale del riesame si è riservato la decisione sulla richiesta di scarcerazione per l'infermiera accusata di 13 omicidi a Piombino



FIRENZE — "Sono innocente è una situazione da incubo, non spiegabile". Queste le parole dette da Fausta Bonino davanti ai giudici del riesame di Firenze durante l'udienza durata oltre due ore.

Massimo Mannucci, il pm della procura di Livorno titolare dell'inchiesta, si è opposto alla richiesta di scarcerazione. I giudici hanno ancora 5 giorni per la decisione.

Secondo il legale dei Fausta Bonino nell'inchiesta "c'è una totale travisazione della vicenda anche a livello medico". 

"Sono perfettamente normale, non sono una psicopatica, non ho fatto niente di quello di cui sono accusata, ho sempre fatto solo del bene". Avrebbe detto Fausta Bonino ai giudici.

Per il difensore "è paradossale" che la perizia psichiatrica debba chiederla la difesa per dimostrare "che Fausta Bonino è sana di mente. Normalmente le difese chiedono queste perizie per dimostrare il contrario. Forse doveva chiederla la procura". 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A scoprire i corpi dei due, fiorentini, sono stati i carabinieri a seguito dell'allarme lanciato da una donna che non riusciva a contattarli
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca