Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:19 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 01 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Caso Cospito, Donzelli (FdI): «La sinistra sta con lo Stato o con terroristi?». E in Aula scoppia il caos

Attualità mercoledì 18 novembre 2015 ore 13:27

Accorsi sta con Renzi, la guerra non basta

L'attore è appena rientrato dalla Francia dove passa buona parte della sua vita: "I parigini sono spaventati perché gli attentatori erano francesi"



FIRENZE — Dopo aver recitato il discorso tenuto nel 1861 da re Vittorio Emanuele davanti al primo parlamento che si riunì per la IX legislatura nel salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio, con Firenze appena nominata capitale del Regno d'Italia, Stefano Accorsi ha accettato di commentare gli attentati di Parigi.

"Come tutti ho vissuto quei momenti con grande angoscia - ha detto Accorsi che dopo aver avuto due figli dalla modella transalpina, Laetitia Casta, passa buon parte della sua vita in Francia -. Ero lì proprio questo fine settimana e devo dire che ovviamente Parigi è una città sotto choc".

Per gli attentati, ovviamente ma anche per la loro natura. "E' impressionante rendersi conto - ha spiegato Accorsi - che queste persone, che restano una percentuale bassissima, sono però nate in Francia o in Belgio e questa cosa fa molta paura".

"Ci sono dei nodi irrisolti da tanto tempo - ha detto - che urge affrontare nel modo più complesso possibile, nel modo più articolato possibile. Le risposte violente non bastano se non c'è un lavoro di altra natura".

Per questo secondo Accorsi la linea dell'Italia è quella giusta.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

STEFANO ACCORSI SU STRAGE DI PARIGI
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo è stato soccorso in codice rosso con l'ausilio dell'elicottero Pegaso che l'ha trasferito d'urgenza in ospedale a Siena
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Monitor Consiglio

Monitor Consiglio

Monitor Consiglio