Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 05 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Il pallone spia cinese colpito e abbattuto: le immagini della caduta in Usa

Attualità mercoledì 13 marzo 2019 ore 09:25

La Regione dice no al centro per il rimpatrio

Il Consiglio della Regione Toscana ha approvato una mozione di Sì Toscana contro l'ipotesi di aprire un centro per il rimpatrio dei migranti



FIRENZE — In Toscana non sarà aperto nessun centro di permanenza per il rimpatrio dei migranti. Così si è espresso il Consiglio regionale approvando, a maggioranza, una mozione di Tommaso Fattori e Paolo Sarti, Sì Toscana a sinistra, che "impegna la Giunta regionale a confermare la propriacontrarietà rispetto all'apertura di un centro per il rimpatrio nel territorio della Toscana". 

 "Non servono Cpr ma una riforma delle norme che regolano l'immigrazione - ha affermato in aula Fattori -. La situazione dei centri per il rimpatrio è disumana, dal punto di vista sanitario e del rispetto dei più elementari diritti umani. Sono edifici che non rispettano le minime regole sanitarie". Come ha sottolineato l'assessore alla presidenza Vittorio Bugli, "La Regione non si è finora attivata semplicemente perché non sonole Regioni a farlo, ma è il Governo che deve proporne lacostruzione".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno