Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 13° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 23 gennaio 2020

Lavoro martedì 14 gennaio 2020 ore 15:55

Lavoratori multati protestano davanti al Consiglio

I dipendenti della tintoria Superlativa di Prato davanti al Consiglio Regionale. Qualche settimana fa hanno ricevuto 84mila euro di multe



FIRENZE — Cobas ha protestato insieme ai lavoratori della tintoria Superlativa di Prato di fronte al Consiglio regionale della Toscana, in via Cavour a Firenze.

I lavoratori protestarono bloccando la tangenziale perché non venivano pagati da sette mesi. Qualche settimana fa 21 persone, 19 lavoratori e due studentesse minorenni, sono stati multati per 84mila euro, circa quattromila euro a persona.

Nella seduta di oggi del consiglio regionale è in programma una mozione presentata dai consiglieri di Sì Toscana a Sinistra, Tommaso Fattori e Paolo Sarti che chiede "l'abrogazione dei decreti sicurezza e l'immediato annullamento delle multe agli operai della Tintoria Superlativa di Prato".

SARA CAUDIERO SU PROTESTA LAVORATORI TINTORIE PRATESI - dichiarazione


Tag

Follia a Messina, la verticale senza protezioni sul pilone a 230 metri di altezza

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Imprese & Professioni

Cronaca