Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:35 METEO:FIRENZE15°24°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 04 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Corea del Nord lancia missile verso il Giappone: le sirene d'allarme a Misawa

Monitor Consiglio lunedì 11 luglio 2022 ore 17:18 Spazio a cura dei gruppi politici del Consiglio regionale della Toscana

​"Macché Toscana a due velocità: la nostra è una Regioni a 10 lentezze!"

Giovanni Galli e Elena Meini
Giovanni Galli e Elena Meini

“Quando ho visto le dichiarazioni della Bonafè sul giornale, ho dovuto rileggere due volte l’articolo: mi sembrava quasi uno scherzo!”



FIRENZE — Inizia così l’attacco della consigliera leghista Elena Meini sulle dichiarazioni rilasciate durante la festa dell’Unità a Livorno dalla Segretaria Dem – “Innanzitutto, parlare di Toscana a due velocità non è corretto. La nostra purtroppo è una Regione a 10 lentezze, una per ogni provincia. Divari abissali non solo sul settore dei trasporti, ma anche in fatto di gestione dei rifiuti, politiche energetiche e sanità”

“Scripta manent, verba volant. Chissà come mai quando si parla di politica, questo antico proverbio torna sempre attuale” – riprende il discorso il consigliere Giovanni Galli – "Abbiamo presentato due atti su questa tematica: il primo nel febbraio 2021. In quell'occasione portammo in votazione un documento per impegnare la Giunta a realizzare un progetto infrastrutturale organico per lo sviluppo dell’Area Vasta Costiera che potesse abbracciare anche i territori interni. Risultato?
Bocciato dal Pd.”

Il secondo documento invece risale ad appena due mesi fa - " Durante la discussione sull'integrazione alla nota di aggiornamento al DEFR, presentammo infatti un Ordine del giorno volto a realizzare concretamente uno sviluppo infrastrutturale dell'Area Vasta Costieta ma anche in quel caso il documento fu bocciato dalla maggioranza"... “Perciò quando leggiamo certe dichiarazioni da parte di esponenti di spicco della maggioranza di governo regionale restiamo meravigliati o, quantomeno, increduli” –

“Non sappiamo se le dichiarazioni della Bonafè, derivino da un colpo di sole o da mancanza di memoria – concludono i consiglieri regionali della Lega – sta di fatto come, dopo le sonore batoste di Pistoia e Lucca, i Dem stiano provando con tutte le forze (e tante chiacchiere) ad accendere i riflettori su tematiche di estrema importanza che dovrebbero già aver trovato soluzione dopo cinquant’anni ininterrotti di loro governo della Regione”


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A scoprire i corpi dei due, fiorentini, sono stati i carabinieri a seguito dell'allarme lanciato da una donna che non riusciva a contattarli
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca