Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:12 METEO:FIRENZE19°27°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 27 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Biden fa la terza dose del vaccino Pfizer in diretta tv

Cronaca giovedì 29 marzo 2018 ore 10:32

Dalle cartiere cinesi un fiume di milioni a nero

Maxifrode messa su da un imprenditore cinese. Operazione della Finanza in Toscana, Lombardia e Veneto. Indagati in 41 sequestri per oltre un milione



FIRENZE — L'operazione è stata ribattezzata 'Dragone' perché dietro alla maxitruffa al fisco scoperta dai finanzieri di Treviso si nascondevano quarantadue cartiere tutte gestite da cinesi, così come cinese è l'imprenditore che ha messo in piedi la truffa. Gli investigatori hanno scoperto un giro frenetico di false fatture per operazioni inesistenti emesse dalle imprese cinesi tra 2013 e 2016 per un ammontare di 3 milioni di euro, somma a cui va aggiunta l'Iva evasa oltre mezzo milione. 

Le aziende, per lo più, non avevano una sede in cui operare ed erano prive di dipendenti. I titolari erano da anni irreperibili in Italia e in molti casi lavoravano come camerieri in ristoranti gestiti da connazionali quando invece si sarebbero dovuti occupare di commercio di capi di abbigliamenti in Lombardia e Toscana. 

L'imprenditore cinese che ha messo in piedi la maxitruffa è stato arrestato. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Gravi danni in Toscana per il maltempo. Alberi sradicati, strade allagate, auto distrutte. Evacuate 3 famiglie per il crollo di un ponteggio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca