Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:35 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 29 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Il ministro Guido Crosetto canta Bella Ciao alla serata con Fiorello per il Bambino Gesù

Monitor Consiglio martedì 11 ottobre 2022 ore 15:15 Spazio a cura dei gruppi politici del Consiglio regionale della Toscana

Nuovi bus extraurbani a Siena

Anna Paris
Anna Paris

«Autolinee Toscane sta investendo: l’obiettivo è garantire un servizio efficiente e di qualità al cittadino»



FIRENZE — La consigliera regionale del Partito democratico Anna Paris è intervenuta questa mattina a Siena alla presentazione di Autolinee Toscane di quattro mezzi extraurbani – di diverse caratteristiche - che compongono un lotto di 11 nuovi autobus da pochi giorni a disposizione per rinnovare la dotazione in servizio sulle tratte extraurbane e scolastiche provinciali: «Consentire di viaggiare su autobus confortevoli e dotati di avanzati accorgimenti tecnici è un tassello importante per garantire la qualità del servizio ai nostri cittadini.

Per un territorio come il nostro è fondamentale avere un trasporto pubblico locale capillare e efficiente, perché per molti cittadini è l’unico modo per spostarsi dalla propria casa.

Dallo scorso autunno abbiamo preso atto di una serie di interventi di Autolinee Toscane per migliorare l’offerta e il servizio, nonostante le difficoltà incontrate fin dall’inizio del cambio gestione a causa, anche, della mancata collaborazione del passaggio del servizio. Fatto accertato anche dall’Autorità per la concorrenza, che ha sanzionato alcuni precedenti gestori per aver ostacolato e ritardato il subentro dell’aggiudicatario della gara.

Autolinee ha attivato corsi di formazione per reperire nuovi autisti- prima solo under 29 ora anche over 29-, fatto assunzioni, ottimizzato il sistema di localizzazione dei veicoli, installato nuove paline, partendo proprio da Siena, e sta acquisendo 200 nuovi autobus di varie dimensioni.

Sono tutti interventi che mirano al miglioramento e l’efficientamento del servizio.

La Regione Toscana rimane vigile e, visti i reclami sul servizio nel mese di settembre, in questi giorni l’assessore regionale ai trasporti Stefano Baccelli ha richiesto ad AT cosa intende fare per assicurare il servizio di traporto pubblico nel rispetto della programmazione dello stesso.

Quindi respingiamo al mittente le critiche alla Regione, che è da sempre attenta a garantire il migliore servizio ai cittadini».


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno