Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 23:09 METEO:FIRENZE18°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 28 febbraio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Covid, a Milano folla sui Navigli nell'ultimo weekend in fascia gialla

Cronaca lunedì 12 ottobre 2020 ore 18:15

Revisioni comprate, blitz anche in Toscana

camion guidare
Foto di repertorio

Smascherato un sistema collaudato per comprare le revisioni di autocarri con base a Ferrara. Sette arresti. Sequestri a Firenze, Pisa, Siena e Massa



FIRENZE — La polizia stradale e la guardia di finanza hanno arrestato sette persone, tre in carcere e quattro ai domiciliari, al termine delle indagini che hanno smascherato un sistema rodato di compra vendita di revisioni di veicoli con base a Ferrara. Tra gli arrestati, a quanto pare, ci sono dei funzionari della Motorizzazione locale. 

In pratica, stando a quanto emerso, camion e rimorichi che non avrebbero mai ottenuto il via libera ottenevano l'ok alla revisione dietro pagamento di mazzette fino a 350 euro. A quanto pare il sistema era a tal punto ben oliato da mettere in guardia dai tecnici estranei al giro che avrebbero bocciato la revisione. 

L'operazione, che vede in tutto 216 indagati, ha toccato anche la Toscana: Firenze, Pisa, Massa Carrara e Siena figurano infatti tra le province italiane in cui sono state sequestrate le carte di circolazione di circa 350 automezzi in aggiunta a quelle di altri 270 veicoli ritenuti irregolari e al momento in circolazione.

Il rischio, al di là del fatto in sé, era che i mezzi fatti passare alla revisione presentassero difetti tali da mettere a repentaglio la sicurezza sulla strada.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità