Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 16°28° 
Domani 15°24° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 17 settembre 2019

Lavoro martedì 16 aprile 2019 ore 14:15

Sciopero contro le aperture festive

Cgil-Cisl-Uil Toscana di categoria proclamano lo sciopero nel commercio per Pasqua e Pasquetta per dire “No al sempre aperto”



FIRENZE — Per Pasqua e Pasquetta arriva dai sindacati il no alle aperture per le festività. I sindacati Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Regionali, da sempre contrarie alle aperture dei negozi per le festività civili e religiose e alle domeniche sempre aperte, hanno annunciato lo sciopero del 21 e 22 aprile.

Secondo i sindacati "la Legge Monti sulla liberalizzazione degli orari e degli insediamenti commerciali va modificata perché non c'è stato nessun aumento dei consumi e tanto meno dell’occupazione, peggiorate le condizioni di lavoro, gli orari, la vita delle lavoratrici e dei lavoratori, è aumentata la precarietà".



Tag

Lione, raccolti 109 monopattini dal fiume

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cronaca

Politica

Attualità