Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:01 METEO:FIRENZE23°40°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 19 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La corsa dei russi in moto per evitare le bombe ucraine
La corsa dei russi in moto per evitare le bombe ucraine

Monitor Consiglio mercoledì 14 febbraio 2024 ore 17:48 Spazio a cura dei gruppi politici del Consiglio regionale della Toscana

Terzo settore, soddisfazione per la proroga del regime Iva

Vincenzo Ceccarelli
Vincenzo Ceccarelli

"Ora il Governo introduca la disciplina di esclusione per le associazioni di volontariato"



“Gli enti del terzo settore toscano sono un patrimonio inestimabile da salvaguardare che rischiavano di non veder approvato, nel decreto Milleproroghe, lo slittamento al primo gennaio 2025 del cambio di regime IVA fissato al primo luglio 2024. È per questa ragione che ieri avevamo depositato una mozione in cui chiedevamo al Governo di agire celermente in questo senso" dichiara il capogruppo del Pd in Consiglio regionale Vincenzo Ceccarelli.


"Esprimo soddisfazione per la notizia sopraggiunta questa notte circa l’approvazione dell’emendamento PD a livello nazionale per il mantenimento del regime di agevolazioni Iva per migliaia di associazioni, un risultato che rappresenta un aiuto concreto ed evita, oltre ad un aggravio in materia di adempimenti e una limitazione all’autofinanziamento delle attività, di mettere in crisi la sopravvivenza di un tessuto associativo profondamente radicato nel territorio e nella cultura della nostra Regione" sottolinea il capogruppo dem.

"Il primo obiettivo della nostra mozione, che era il più impellente, quindi è stato raggiunto. Ora chiediamo al Governo uno sforzo aggiuntivo: introdurre una specifica disciplina di esclusione per gli enti del Terzo settore” conclude Vincenzo Ceccarelli.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno