Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:00 METEO:FIRENZE18°31°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 03 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tita e Banti: «Ci siamo conosciuti per caso, orgogliosi di essere la prima medaglia d'oro mista dell'Italia»

Cronaca lunedì 19 giugno 2017 ore 17:25

Toscana in fiamme, giornata da dimenticare

I vigili del fuoco impegnati in varie località per spengere roghi e incendi. Chiusa la statale Aurelia verso Viareggio, fumo in autostrada



FIRENZE — Le temperature elevatissime e la siccità hanno scatenato incendi di vegetazione, sterpaglie e boschi in tutta la Toscana.

Due incendi hanno impegnato i vigili del fuoco e due elicotteri nel pisano. Uno è scoppiato a Montecerboli, nel Comune di Pomarance, e l'altro a Vecchiano vicino all'autostrada. Le fiamme hanno raggiunto anche un bosco e le sterpaglie del bordo autostradale. Sul posto anche i volontari anticendio.

Un altro rogo è scoppiato a Roccastrada, in Maremma, in un terreno agricolo mentre i proprietari lo stavano arando. I vigili del fuoco sono intervenuti per evitare che il fuoco, rapidamente esteso al campo confinante, raggiungesse alcune abitazioni. Anche in questo caso si è reso necessario l'intervento dell'elicottero della Regione.

Dopo alcune ore di lavoro l'incendio sterpaglie scoppiato in località Querce, a Fucecchio, è stato messo sotto controllo dai vigili del fuoco di Firenze scongiurando il pericolo che potesse attaccare un bosco. L'intervento però richiederà ancora del tempo per la bonifica finale. 

Sempre i vigili del fuoco di Firenze sono intervenuti all'Impruneta, in via San Lorenzo a Colline, su un incendio di sterpaglie che si stava avvicinando a una chiesa e un agriturismo. Anche questo rogo è ormai sotto controllo ed il pericolo scongiurato.

La strada statale Aurelia è stata invece chiusa in direzione Genova per un incendio scoppiato sulla scarpata stradale. Il traffico è stato deviato sulla viabilità secondaria con uscita obbligatoria allo svincolo di Torre del Lago e rientro allo svincolo successivo Bicchio/Cotone. Possibili chiusure temporanee anche sulla carreggiata opposta in direzione Roma a causa del fumo. Il personale Anas è intervenuto sul posto al fine di ripristinare la transitabilità appena possibile.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il benzinaio non sapeva del furto e quando ha protestato il ladro è fuggito. Rintracciato dalla polizia ha picchiato gli agenti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità