Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:25 METEO:FIRENZE8°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 08 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Blanco distrugge i fiori di Sanremo e il pubblico fischia

Monitor Consiglio martedì 22 novembre 2022 ore 14:42 Spazio a cura dei gruppi politici del Consiglio regionale della Toscana

Firenze, troppi disagi per le persone sottoposte a trattamento anticoagulanti

Giovanni Galli
Giovanni Galli

"L’ospedale di Torregalli era un punto di riferimento fondamentale ma non è più operativo. I pazienti devono fare riferimento a due centri distinti”



FIRENZE — “Alla fine, le tante persone che, residenti in determinate zone di Firenze ma anche a Scandicci, Signa e San Casciano, devono sottoporsi ad una terapia anticoagulante almeno due volte al mese, hanno deciso, tramite un loro delegato, di prendere carta e penna e scrivere al Presidente Giani ed all’Assessore Bezzini per segnalare come la scelta di non poter più utilizzare l’ospedale di Torregalli sia quantomai sbagliata" afferma Giovanni Galli, Consigliere regionale della Lega e membro della Commissione Sanità.

“Ora, infatti, devono necessariamente recarsi presso due altre strutture (In Via Chiusi e Via Vivaldi) che, a loro dire, non sarebbero così funzionali alle loro esigenze sanitarie - prosegue il Consigliere - Si tratta, come detto, di un gran numero di cittadini che, da agosto, si trovano in questa condizione".

“Nella missiva, poi, si segnalano, ma purtroppo questa non è una novità, carenze di personale nello stesso nosocomio, in particolare al Pronto Soccorso, in Urologia, Endocrinologia, Otorinolaringoiatria - conclude il rappresentante della Lega - Pronti ad interpellare direttamente anche noi lo stesso Assessore Bezzini, ci auguriamo che si ripristini velocemente la predetta attività sanitaria a Torregalli, per azzerare le palesi problematiche in essere".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incidente è risultato fatale a un uomo di 39 anni. I soccorritori giunti sul posto non hanno potuto far altro che constatarne il decesso
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità