Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:25 METEO:FIRENZE23°38°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 16 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Trump e quel «Combattete!»: il momento che cambia la campagna elettorale per tutti
Trump e quel «Combattete!»: il momento che cambia la campagna elettorale per tutti

Cronaca martedì 06 dicembre 2016 ore 18:52

Tuffo mortale a Bilancino, in tre a processo

Il gup del tribunale di Firenze ha rinviato a giudizio il titolare e due dipendenti dello stabilimento in cui morì il 19enne pratese Mirko Reali



FIRENZE — Tutti e tre sono accusati di cooperazione in omicidio colposo per la morte del giovane, avvenuta il 29 luglio 2015 dopo il tuffo da una struttura gonfiabile galleggiante sistemata nel lago. A disporre il rinvio a giudizio è stato il gup di Firenze, Francesco Bagnai.

I genitori del 19enne e la sorella si sono costituiti parte civile. 

Secondo quanto afferma l'accusa, sostenuta dal pm Luca Turco, la struttura galleggiante sarebbe stata installata senza le autorizzazioni necessarie e non sarebbe stata fatta la manutenzione in modo adeguato. Inoltre non sarebbe stato predisposto il disciplinare per il servizio di salvataggio. Per quanto riguarda i due dipendenti, non avrebbero assicurato il servizio di salvataggio.

La prima udienza del processo sarà il 17 gennaio.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno