Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:40 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 25 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, il presidente della Camera Fico legge i risultati della prima giornata di votazioni

Attualità mercoledì 31 gennaio 2018 ore 16:25

La violenza di genere combattuta a suon di musica

E' diventato un cd il progetto 'Mai in silenzio' della Regione Toscana che ha trasformato gli studenti di sei licei in compositori e interpreti



FIRENZE — La musica dei ragazzi di sei scuole superiori della Toscana rompe il muro di silenzio che avvolge la violenza di genere. Le loro canzoni sono state raccolte nel cd 'Mai in silenzio' presentato nella sede della presidenza della Regione Toscana al termine del progetto contro la violenza della Regione stessa realizzato da Controradio. Brani in parte già cantati in occasione del Meeting dei diritti umani al Mandela Forum lo scorso dicembre. Perché per combattere gli atteggiamenti sessisti che precedono di solito la violenza bisogna parlare. O cantare. 

I ragazzi coinvolti nel progetto arrivano dai licei musicali Passaglia di Lucca, Niccolini Palli di Livorno, Petrarca di Arezzo, Forteguerri di Pistoia, Carducci di Pisa e il linguistico Marco Polo di Firenze. Con i loro tutor hanno dato libero sfogo alla loro vena musicale con risultati sorprendenti, come hanno ricordato la vicepresidente della Regione Toscana Monica Barni, il direttore di Controradio Marco Imponente e il tutor di una parte degli studenti coinvolti, il cantante Francesco Guasti

Quelli finiti nelle tracce del cd 'Mai in silenzio' sono sei urli di denuncia, sei inviti a non tacere messi in musica a partire dalle storie vere di donne che hanno subito violenza. E per i ragazzi è stata una grande occasione di crescita sia umana che professionale. Molti di loro, infatti, coltivano il sogno di diventare musicisti.  

Un progetto con cui, dopo il successo di 'Toscana 100 band', la Regione si è rivolta di nuovo ai giovani. Le canzoni raccolte nel cd 'Mai in silenzio' possono essere scaricate e ascoltate gratuitamente online. Sono già stati oltre diecimila i downolad e ora continuano a crescere. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' deceduto l'uomo di 61 anni che sabato scorso si è scontrato accidentalmente con il compagno della figlia mentre sciava sulle piste dell'Amiata
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Chi mette al centro la persona

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità