Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:52 METEO:FIRENZE15°26°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 03 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Iran, Khamenei: «Le proteste pianificate dall'America e dal regime sionista»

Cronaca sabato 21 marzo 2015 ore 13:54

Rapinano un gioielliere, ma la polizia li becca

La mobile di Firenze ha arrestato tre uomini che a Prato hanno legato, imbavagliato e rapinato due commercianti di gioielli. Recuperato il bottino



FIRENZE — C'è voluta un po' di fortuna e molta abilità per portare a termine questo arresto.

Quattro agenti della squadra anti rapina della polizia di Firenze ieri attorno alle 8 di sera stavano viaggiando su due automobili lungo viale della Repubblica a Prato, quando hanno visto tre uomini vestiti di scuro uscire con un borsone a tracolla da un garage sotterraneo. I tre si sono subito divisi: due sono saliti a bordo un auto e uno su uno scooter. Gli agenti hanno capito che i tre stavano fuggendo dopo aver commesso un furto e così un sostituto commissario della squadra mobile fiorentina ha afferrato al volo il malvivente che stava scappando sul motorino facendolo cadere a terra. Nella caduta l'uomo ha perso una pistola che aveva il colpo già in canna.

Nel frattempo gli altri agenti hanno fermato l'auto con a bordo gli altri due rapinatore, anche loro armati fino ai denti. Gli investigatori hanno poi ricostruito l'accaduto: i tre uomini poco prima avevano sorpreso un commerciante di gioielli e un suo aiutante all'interno del parcheggio sotterraneo e armi in pugno si erano fatti consegnate i preziosi.

Un bottino di tutto rispetto, quello recuperato poi dagli agenti della mobile di Firenze: anelli, bracciali, pietre preziose, 30 orologi di marca e oltre 8.000 euro in contanti

Gli arrestati sono tre pratesi, uno di 28 anni e due di 39 che sono finiti in manette con l'accusa di rapina a mano armata e possesso delle pistole, due delle quali con matricola abrasa.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'hanno trovato nella notte accasciato su una panchina. Sul posto carabinieri e soccorritori del 118. E' stato intubato, poi la corsa in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità