Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:FIRENZE13°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 02 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, picchiano vigilante al McDonald's e si filmano: arrestati quattro trapper

Attualità venerdì 06 novembre 2020 ore 10:11

Covid, il Comune cerca i positivi irraggiungibili

"Non abbiamo i numeri di cellulare" ha detto il sindaco del Comune di Bagno a Ripoli che ha attivato un numero telefonico per farsi contattare



BAGNO A RIPOLI — "Stiamo cercando di contattare uno per uno tutti i nostri concittadini risultati positivi al Covid-19, purtroppo sempre meno famiglie hanno il telefono in casa e non è possibile recuperare i numeri di tutti" a scriverlo sui social è stato il sindaco di Bagno a Ripoli, Francesco Casini.

Il primo cittadino ha pensato di raggiungere attraverso Facebook i concittadini che non hanno il telefono fisso.

Ma perché il Comune vuole contattare i cittadini positivi? A spiegarlo è lo stesso Casini "Per sapere come stanno innanzitutto, ma anche per capire se ci sono esigenze e necessità legate all’impossibilità di uscire da casa. Alcune persone vivono da sole e anche farsi portare la spesa, comprare delle medicine o pagare una bolletta diventa complicato. In tanti hanno dubbi e tante cose da chiedere, su tutte come conferire correttamente l’immondizia".

"Abbiamo attivato due nuovi servizi per consentire a tutte le persone positive di contattarci direttamente in caso di bisogno. Basta chiamare il centralino della polizia municipale allo 055631111 e digitare il numero 1 del menù, lasciare i propri recapiti per poi essere ricontattati. Oppure inviare una mail all’indirizzo emergenzacovid@comune.bagno-a-ripoli.fi.it" ha concluso il sindaco ripolese.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una donna di 36 anni è stata arrestata a seguito di una lunga serie di furti e di indagini condotte da carabinieri, polizia, finanza e vigili urbani
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Edit Permay

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca