Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:25 METEO:FIRENZE13°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 31 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, lo spettacolo sulla Shoah interrotto da un professore negazionista

Attualità giovedì 17 giugno 2021 ore 14:12

Morto Ugo Brilli, testimone della deportazione

Ugo Brilli

Internato in un lager tedesco, è stato l'unico sopravvissuto italiano in un campo di concentramento in cui erano internati altri 700 italiani



CAMPI BISENZIO — E' deceduto oggi a Campi Bisenzio dove risiedeva da oltre sessant'anni. Ugo Brilli è stato uno dei seicentomila soldati italiani che dopo l'8 Settembre del 1943 si rifiutarono di collaborare con i nazifascisti e per questo furono internati nei lager tedeschi, è stato l'unico sopravvissuto italiano in un campo di concentramento della Berlino est in cui erano internati 700 italiani.

Brilli aveva 99 anni ed ha partecipato a numerosi eventi pubblici nei quali ha portato la sua testimonianza soprattutto ai giovani di tutta la Toscana.

Nel 2019 nella sala consiliare del Comune di Campi Bisenzio Brilli ha ricevuto la Croce al Merito da parte del Presidente della Repubblica Federale Tedesca.

Il consigliere metropolitano Paolo Gandola ha commentato "Con la scomparsa di Ugo Brilli, classe 1922, l'area metropolitana fiorentina, l'Italia ed il mondo intero, perdono un uomo che dopo esser sopravvissuto ad una delle peggiori atrocità che il genere umano abbia mai perpetrato contro i propri simili, ha trascorso il resto della propria vita trasmettendo alle giovani generazioni il valore della memoria. Alla famiglia di Ugo giungano le mie condoglianze più sentite - ha aggiunto il consigliere - la sua testimonianza di vita ed il suo straordinario impegno civile rimarranno scolpiti per sempre nel nostro cuore".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Per soccorrere il 53enne era stato attivato anche l'elicottero Pegaso. Tutto inutile, per lui non c'è stato nulla da fare. Indagano i carabinieri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità